giovedì 5 agosto 2010

vorrei essere importante anch'io un giorno per qualcuno.

E' solo uno stupido post questo, ma ti voglio dire tutto quello che non ti dirò MAI.
Mi sento così stupida quando leggo un tuo messaggio e sorrido.
Sto male, sono mesi che non ti vedo.
Nella mia mente sono impressi tutti i dettagli di te e del tempo possato insieme.
I concerti a cui mi hai portata..Ti ricordi come mi hai salvata dal pogo assassino dei punkreas?!
:)
Sei il mio punk preferito.
E gli sguardi.
Mi ricordo di quella sera, quando eri appena atterrato da Londra, con la tua maglia dei clash addosso, pronto a salire nel palco per suonare tutta la notte. Quella sera ti ho consumato da quanto ti ho fissato..Mraviglioso nella tua perfezione di carne, di suono.
HO UN GIRO DI BASSO NEL CUORE DA MOLTO TEMPO ORMAI.
La musica in macchina...e chilometri alla sera quando mi riportavi a casa.
La tua cresta che sfida il cielo, sempre piu alta è la cosa più bella che io abbia mai visto.
E mi piace quando mi guardi e quando mi parli.
Mi piaci davvero ma tu non lo dovrai mai sapere, tanto non sarò mai in gardo di gestire qulcosa del genere.
Eppoi chi voglio prendere in giro, soltanto me stessa.
Sei partito adesso.
Sei partito dopo avermi offerto una cena, che ironia delle ironie non ho nemmeno vomitato perchè ero con TE.
Tornerai?
Mi sento davvero stupida, tra tutte le cose a cuimi potevo aggrappare, mi agrappo proprio a te, che di una stupida ragazza instabile non ti interessa niente.
Già.
Le mie giornate passano tutte uguali. Il lavoro è pesante, conto e riconto senza perdere un grammo da giorni ormai.
Metabolismo fottuto. Ma perchè non finisce tutto mi domando, perchè?
Mi sento soffocare, tutti i miei sforzi sono inutili,resterò sempre inguardabile.
Putroppo anche ai tuoi occhi.


1 commento:

NANCY ha detto...

è bellissimo ciò che hai scritto...
è come se avessi visto un pezzo del film della tua vita!